mercoledì, dicembre 16, 2009

Sofferenza dignitosa

Quando stai per partorire provi un dolore tale che hai la certezza assoluta che ne morirai, ti manda letteralmente fuori di testa. Infatti una donna in travaglio è considerata legalmente incapace di intendere e di volere.
Il reparto partorienti in mangiagalli sembra un sotterraneo per le torture medievali, stessa colonna sonora.
Eppure le donne africane quando partoriscono lo fanno in silenzio, senza urlare. Perché? ritengono che urlare sarebbe inappropriato, poco dignitoso, fuori luogo.
Ho trovato questo fatto impressionante e illuminante. Se esiste la possibilità (per una donna, almeno) di controllare non il dolore ma per lo meno la sua esternazione, c'è forse la speranza che io riesca a controllare non la mia crisi ma almeno il bisogno di mandare molti a cagare.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Le donne di alcune etnie mentre partoriscono, invece di urlare (come l'istinto vorrebbe...), cantano...potresti provare a mandare qualcuno a cagare cantando...i risultati potrebbero essere sorprendenti!!!:-) A.

sarah ha detto...

ti quoto in toto. hai sempre la capacita' di cogliere l'ombelico delle cose. chapeau. sarah