mercoledì, ottobre 28, 2009

Prova d'amore

Oggi mi sono alzata con i postumi di una mite sbronza da cena di lavoro, con i capelli arruffati e parzialmente untuosi, con una manciata di brufoletti causati dall'aver sterminato il contenuto della bomboniera di nozze di fabio in un pomeriggio, indossando il mio miglior pigiama di flanella fantasia tartan rossa e allora ho capito: carlo è innamorato di me.
Non può essere altrimenti, se è tuttora determinato ad assistere ad uno spettacolo così deprecabile ogni mattina.

3 commenti:

stefano ha detto...

ma no, è quel suo solito problema di miopia del quale non ti ha mai parlato

Niccolò ha detto...

Bisorrebbe sapere se ti ricordi cosa avete combinato tra la "mite" sbronza e il risveglio.
Un uomo può perdonare tutto.
Carlo, te l'ho messa, come si suol dire, su un piatto d'argento.
A toi.
n'

carlo ha detto...

il problema è che con la nuova sveglia mattutina all'alba sono sempre più rimba e il bacio della buona notte così intriso di alcol mi ha steso del tutto fino al giorno dopo!